L'Umbria di Beverly Pepper - Beverly Pepper
15117
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15117,bridge-core-1.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-beverly pepper,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive
 

L’Umbria di Beverly Pepper

Un percorso a cielo aperto attraverso le opere che Beverly Pepper ha creato espressamente per i luoghi umbri prescelti

Storia religiosa e storia laica, identità millenarie costruite da Umbri, Etruschi, Sabini e Romani, opere d’arte medievali e rinascimentali, profonda unione tra uomo e natura: l’Umbria è tutto questo e altro ancora. Ed è in questo territorio e in questi scenari che sono immerse, come fossero esistite da sempre, le opere di Beverly Pepper, ognuna pensata e creata espressamente per il luogo che l’accoglie.

L’Umbria di Beverly Pepper, un documentario di creazione della durata di 25 minuti, vuole raccontare il rapporto che lega queste opere al territorio che le circonda.
Un percorso attraverso un museo a cielo aperto di arte contemporanea che ha il suo punto di partenza a Todi dove si trova la casa-studio dell’artista. L’artista statunitense Beverly Pepper, che sceglie Todi e l’Umbria come posto ideale per vive e creare, dal 1970 e in questi anni, con la sua opera e i suoi rapporti, ha contribuito a far conoscere la piccola cittadina medioevale in tutto il mondo.

Le sue grandi opere sono collocate in diversi luoghi dell’Umbria:
a Spoleto, in Piazzale Roma, Gift of Icarus, del 1962, e le sculture presenti presso il Museo Carandente a Palazzo Collicola;
ad Assisi, in Piazza San Pietro, l’Ascensione, del 2008;
a Brufa, nel Parco di scultura, il Broken Circle del 2011;
a Panicale, nell’Area Verde Regina Margherita, il Teatro di Panicale, del 2016.
A Todi, poi, oltre le due colonne presenti dal 2009 di fronte al Tempio di Santa Maria della Consolazione e lo Studio dell’artista sulla collina di Torre Gentile, il Parco di Beverly Pepper con venti opere donate alla città.
A Terni, una fontana in acciaio inox progettata dall’artista circa 10 anni fa. Il progetto deve esser ancora terminato.

Luogo

Umbria

Data

1962 - 2019

Category
in evidenza